Giorno uno.

Le città è un progetto ambizioso, pieno di passione e amore. Vogliamo che nella collana ci siano solo romanzi grafici che dopo averli letti venga voglia di consigliare, perché siamo già noi i primi a volerli vedere tra le mani dei lettori.

Il nome viene da una canzone dei Massimo Volume (“Vedute dallo spazio”) e rappresenta lo spirito con cui vogliamo veder nascere questo progetto: storie di luoghi, di persone, di vite che rimangano nel cuore di chi li ha negli occhi, che diano la sensazione di averli vissuti, conosciuti, visitati. Per questo il filo conduttore dei libri saranno le ambientazioni: città, paesi, luoghi realmente esistenti o comunque che sono parte del quotidiano dei personaggi e che diventano lentamente familiari, importanti anche per il lettore.

Con questo blog vogliamo raccontarvi la vita che si cela dietro ai libri, la loro nascita e l’emozione che proviamo nel vedere crescere e cambiare il progetto nelle mani degli autori.

Nell’annata inaugurale a farvi da guide nelle Città ci saranno Antonio “Sualzo” Vincenti, Alberto Madrigal e Stefano Simeone.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Giorno uno.

  1. lucia aurelia ha detto:

    fantastico

  2. lucia aurelia ha detto:

    bellissimo progetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...